32° Regata Internazionale Brindisi - Corfù

7-9 Giugno 2017: Tutte le info sulla storica regata velica Brindisi - Corfù fondata nel 1986 e giunta alla sua 32° edizione che appassiona il Mediterraneo.

Nata nel lontano 1986 e giunta alla sua trentaduesima edizione, la regata internazionale Brindisi - Corfù è una competizione velistica che ha acquisito sempre maggiore prestigio con il passare degli anni ed ha allargato il suo coinvolgimento geografico estendendolo a tutta la Puglia ed alle principali coste della Grecia.

Originariamente, in particolare nel primo biennio, la partecipazione alla regata brindisi corfù era ad appannaggio delle sole imbarcazioni brindisine. Solo a partire dal terzo anno, presero parte alla competizione le prime vele con il vessillo di Corfù che da quel momento diverrà stabilmente rappresentata in tutte le successive competizioni, aiutanto l'avvio di fruttuose e strette collaborazioni tra il fronte ellenico e quello adriatico.

Regata Brindisi CorfùPerchè l'obiettivo della regata velica Brindisi - Corfù è proprio quello di unire e diventare un punto di incontro tra i popoli grazie a quel sano spirito sportivo ed agonistico da sempre linguaggio universale capace di creare le più salde e costruttive sinergie tra gli uomini.
E sulla stregua di questo ideale, nelle edizioni comprese tra il 2000 ed il 2002, la regata sarà rinominata "Regata per i Diritti Umani" e sarà diretta dalle Nazioni Unite.

Già a partire dal successivo anno, la regata brindisina sarà investita di una grande onoreficenza - al pari di competizioni analoghe ma molto più antiche come la "Middle Sea Race" o la "Regata di Giraglia" - grazie al suo inserimento nel Campionato Italiano Offshore da parte della Federazione Italiana Vela.

Nelle sue trentadue edizioni, il prestigio della Regata Brindisi - Corfù è stato un costante crescendo tanto da essersi guadagnata un posto nel roster delle regate più importanti del Mediterraneo e forse la più importante tra le regate vela dell'Adriatico, con una partecipazione di oltre 100 imbarcazioni provenienti, non solo da Brindisi, ma anche dai circoli velistici di tutta la Grecia, Serbia, Croazia e molti altri luoghi tanto da rendere - come conferma il circolo vela Brindisi - la regata Brindisi Corfù un evento mediatico seguito quotidianamente da stampa e tv specializzate e generaliste.

Ad aumentare il coinvolgimento da parte di spettatori ed appassionati, negli ultimi anni le imbarcazioni partecipanti sono state dotate di sistemi di tracciamento gps   da utilizzare esclusivamente per l’invio di informazioni relative alla sola posizione delle imbarcazioni durante la regata.

Continuate a seguirci, presto pubblicheremo in queste pagine il programma completo per la regata Brindisi Corfù 2017.

Non perdere le occasioni più esclusive!

Newsletter

SEGUICI

FacebookFacebookGoogle+Youtube